Esercizi spirituali in cammino

 Esercizi Spirituali in cammino L’Ufficio Diocesano per l’Iniziazione Cristiana e la Catechesi, cogliendo l’opportunità del Cammino delle Pievi in Carnia, propone anche nell’estate del 2012 l’esperienza degli Esercizi Spirituali in cammino:cinque giorni di immersione nel Signore, nell’ascolto della sua Parola;un tempo per ritrovare quel respiro dell’anima che talvolta ci manca;un percorso “da camminare”, trasformando i sentieri tra le alture della Carnia e gli scrigni d’arte delle sue Pievi nel percorso che raggiunge il cuore e che lo guarisce grazie alla bellezza;un’occasione per rimettere ordine nella propria vita e per consolidare la propria fede.L’esperienza è proposta in particolare ai catechisti, ma anche a tutti i fedeli che ne sentono il bisogno.   Data e LuogoDal mattino di sabato 11 agosto alla sera di mercoledì 15 agosto 2012, secondo il programma qui sotto.   Guida Spirituale e TemaGli Esercizi saranno guidati da padre Giorgio Scatto, della Piccola Famiglia della Risurrezione (comunità monastica di Marango, VE).Il titolo degli Esercizi è: «Il Signore lo chiamò dal monte» (cfr. Esodo 19,3): verrà proposto, di tappa in tappa, un itinerario tra pagine scelte della Sacra Scrittura in cui la storia della salvezza si manifesta come discesa di Dio, che con noi stabilisce un contatto d’amore, e come salita dell’uomo, che viene chiamato alla figliolanza divina e alla vita nuova in Cristo.    Impostazione dell’EsperienzaGli Esercizi Spirituali sono anzitutto un viaggio dell’anima, condotta dallo Spirito Santo attraverso:la preghiera condivisa con altri, nelle liturgie celebrate insieme;le meditazioni offerte dalla guida, ogni mattina e ogni pomeriggio;i tempi di preghiera personale, nutrita dagli spunti offerti dalla guida;la possibilità di colloqui spirituali, con la guida, con i sacerdoti presenti, con gli altri;il silenzio, che potrà in certi momenti arricchire il percorso;la fraternità tra i partecipanti. Tutto ciò avrà un’eccezionale efficacia grazie ad alcune caratteristiche della proposta:i luoghi delle meditazioni saranno alcune delle chiese più belle custodite in Carnia;i percorsi per raggiungerle attraverseranno paesaggi d’incanto;il camminare lungo i sentieri e le vie che giungono ad ogni tappa diventa simbolo di movimento interiore, di purificazione spirituale, di disponibilità alla conversione;in tre sere sarà possibile allietarsi alla mostra “I Bambini e il Cielo” di Illegio e ai concerti della rassegna “Carniarmonie”.  Il programma è costruito in modo da consentire la scelta tra due possibilità:a)      partecipazione residenziale (pernottamento e pensione completa);b)      partecipazione pendolare (raggiungendo il gruppo ogni mattina e rientrando a casa ogni sera).E’ decisamente consigliabile vivere l’esperienza degli Esercizi interamente; tuttavia, si può vivere gli Esercizi con profitto anche partecipando soltanto a qualche tappa. Il cammino di ogni giornata è fattibile per tutti, anche per chi non è abituato a impegnative escursioni.    Costi Partecipazione residenziale completa: 270 euro a persona (comprensivo di organizzazione, 4 pernottamenti, pensione completa).Partecipazione pendolare: 25 euro a persona per ogni giornata (partecipazione alle spese e pasto).La quota si versa entro il 3 agosto all’Ufficio Catechistico.Ogni parrocchia può favorire i propri catechisti partecipando alle spese.   Iscrizioni (entro il 3 agosto)Contattare direttamente l’Ufficio Catechistico diocesano (chiedere di Silvia o di Franca):·         di persona, a Udine presso il Centro Attività Pastorali in via Treppo n° 3 al secondo piano;·         al telefono (0432 414518 / 414514) o tramite e-mail (uff.catechistico@diocesiudine.it). 

 

 

Condividi questo articolo

Facebooktwittergoogle_plusmail