A Udine gli esercizi spirituali nella vita corrente guidati da don Alessio Geretti

Si terranno dal 13 al 18 marzo: un incontro speciale con il Signore, per chi, pur rimanendo impegnato con il lavoro e la famiglia, dedica una settimana a scendere in profondità nel cuore e a consolidare la propria fede.

È a Udine il prossimo appuntamento con gli «esercizi spirituali nella vita corrente» che prenderanno avvio domenica 13 marzo alle ore 17 nel Centro culturale «Paolino d’Aquileia», con l’introduzione generale.  Da lunedì 14 e fino a venerdì 18 marzo saranno invece vissute principalmente due esperienze: l’incontro con la guida degli Esercizi – che sarà don Alessio Geretti, direttore dell’Ufficio diocesano per la Catechesi e l’Iniziazione cristiana – (un’ora e mezza), che proporrà la meditazione, per aiutare a meditare la Parola di Dio e a rileggere la propria vita, e una breve “istruzione” per capire come lo Spirito opera in noi.

La guida ripeterà l’incontro quotidiano tre volte al giorno – alle 9, alle 18 e alle 20.30  – : così ogni partecipante potrà scegliere di giorno in giorno l’orario più compatibile con i propri impegni.

Ogni incontro dura circa un’ora, secondo questo schema:

breve preghiera iniziale, per creare il clima di preghiera;
“meditazione” (40 minuti): la Guida propone una riflessione intensa, semplice, chiara, a partire da qualche brano della Parola di Dio; aiuta a guardare dentro sé stessi con gli occhi di Cristo e ad ascoltare con cuore aperto e attento ciò che il Signore comunica;
“istruzione” (20 minuti): la Guida spiega come pregare in modo bello, profondo, fruttuoso; dà indicazioni su come si fa a capire che cosa dice il Signore durante la preghiera;
consegna del “materiale” e preghiera personale: la Guida indica come si può trasformare in esperienza personale i punti della meditazione; tempo per la meditazione e la preghiera .

Il tempo personale è tutto il resto della giornata. Durante la giornata, ogni persona che decide di partecipare agli Esercizi Spirituali si organizza e trova un momento personale da dedicare alla preghiera.

 

Condividi questo articolo

Facebooktwittergoogle_plusmail